Pubbliredazionali

5 cose che molto probabilmente farai durante l’esperienza universitaria

5 cose che molto probabilmente farai durante l'esperienza universitariaCome nessun altro momento della vita, l’università è un periodo di grandi esperienze e scoperte, anche a livello personale. Soprattutto se frequenti un corso di laurea fuori sede, vivrai per la prima volta lontano da casa, incontrando molte persone nuove, ma avrai allo stesso tempo anche nuove responsabilità.

La principale responsabilità sarà ovviamente lo studio, ma sarà importante riuscire a sfruttare al meglio un tempo prezioso, che ti è concesso una sola volta nella vita. Ecco quindi cinque cose che molto probabilmente farai nei tuoi anni universitari.

Esplorare la città universitaria che ti ospita

È una delle cose che la maggior parte degli studenti non fa, ma di cui puntualmente si rammarica una volta terminato il percorso di studi. Soprattutto il primo anno, pianifica i luoghi che vorresti visitare della città, altrimenti negli anni successivi tendi a pensare che la città la conosci, anche se in realtà non è vero. Sfrutta gli anni universitari anche per conoscere luoghi e paesi che si trovano fuori della città e fotografa il luogo che ami di piú e che ti ricorderá sempre dei tuoi fantastici anni da studente!

Trascorrere una intera giornata al pub

Trascorrere una giornata nel pub del campus o nel centro cittá con i tuoi amici non é socialmente accettabile, ma farlo durante il periodo universitario, magari per festeggiare il buon esito dell’ultima sessione di esami, rende l’esperienza plausibile. Gli anni universitari sono importantissimi per la formazione professionale e personale degli studenti, ma anche il periodo piú indicato per fare esperienze e trascorrere giornate che rimarranno per sempre nei tuoi ricordi.

Far parte di un gruppo

A seconda dei tuoi interessi, puoi scegliere di unirti ad un gruppo, società o ad un club. Ne troverai diversi a seconda degli interessi: cinema, libri, teatro, cucina, viaggi, videogiochi e giochi di carte, tra i quali il poker risulta essere particolarmente popolare tra gli studenti universitari, soprattutto di facoltà scientifiche, i quali mettono a frutto le capacitá matematiche e mnemoniche per eccellere anche nel gioco oltre che negli studi.

Il periodo univeristario é ottimo per coltivare le proprie passioni culturali usufruendo di servizi a prezzi scontati o addirittura completamente gratuiti. La maggior parte degli Atenei italiani ed europei accettano la carta internazionale dello studente ed offrono la possibilitá di accedere a biblioteche, cinema e teatri cittadini oppure organizzano escursioni e corsi di cucina locale, ottime attivitá per scoprire ed apprezzare le eccellenze culinarie e paesaggistiche della cittá che ci ospita.

Fare un’esperienza di studio all’estero

Passare un periodo di studio all’estero è una delle esperienze universitarie più importanti e formative che ti permette di confrontarti con studenti provenienti da tutta Europa. Valuta i programmi Erasmus, ma anche summer schools ed altri viaggi studio che ti permettono di trascorrere un periodo di studio e formazione all’estero. L’Erasmus non é sinonimo di vacanza, anzi! L’esperienza all’estero insegna a cavarsela in un paese straniero affinando le tue capacitá di problem solving, offre la possibilitá di ottenere un titolo riconosciuto e apprezzato in tutti i Paesi europei, ed é un’esperienza durante la quale nascono amori e amicizie che spesso durano negli anni dopo il ritorno in patria.

Diventare responsabile

Uscire di casa, vivere in un’altra città mette alla prova anche le tue capacità di “sopravvivenza”. Impara a gestire la tua carriera universitaria anche dal punto di vista amministrativo: tasse, rinnovo iscrizioni, richiesta riduzione tasse, domanda di laurea ed altre scadenze amministrative dovranno essere di tua competenza. E sfrutta il tempo universitario anche per imparare a gestire il tuo budget, organizzare le tue giornate, pulire, fare la spesa e cucinare: sono questi aspetti di base, sicuramente noiosi, ad essere una delle più importanti lezioni di vita dell’università!

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
I mille volti di Malta: storia, arte, cultura e inglese

Inizialmente Arabi e Normanni se la contesero a suon di spade, dopo vollero conquistarla gli Angioini e ancora i Conti...

Chiudi