Università di Verona Veneto

UNIVR – Professioni sanitarie: 3477 ai nastri di partenza

Sono 3477 i candidati che proprio in questi giorni si preparano per affrontare i test per i corsi di laurea ad accesso programmato dell’ateneo scaligero. Dopo quelli di Medicina, Odontoiatria e Economia che si sono già tenuti nei mesi scorsi, è ora la volta di altri corsi per i quali sono disponibili 1598 posti totali e le cui iscrizioni si sono chiuse il 21 agosto scorso.

Una curiosità: il numero delle femmine supera di gran lunga quello dei maschi, 2168 donne contro 1309 uomini iscritti. In particolare, per le professioni sanitarie le ragazze sono 1590 contro i 661 ragazzi.

Si inizia domani, mercoledì 3 settembre, con il test per accedere ai corsi di laurea in Scienze infermieristiche. Sono 2251 i candidati che si contenderanno uno dei 1020 posti dei 10 corsi in: Infermieristica (785 candidati per 755 posti), Ostetricia (152 per 25 posti), Fisioterapia (756 per 70 posti), Logopedia (218 per 25 posti), Igiene dentale (80 per 30 posti), Tecnica della riabilitazione psichiatrica (74 per 30 posti), Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare (32 per 15 posti), Tecniche di laboratorio biomedico (54 per 25 posti), Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (78 per 25 posti), Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (22 per 20 posti). I test continuano venerdì 5 settembre con Scienze del Servizio Sociale dove sono a disposizione 56 posti per 115 candidati.

La settimana prossima si apre già lunedì 8 settembre con Scienze delle attività motorie e sportive, (521 candidati per 226 posti), martedì 9 con Biotecnologie (334 per 120 posti) e mercoledì 10 con Scienze e tecnologie viticole ed enologiche (128 per 56 posti).

Il 22 settembre si terranno, infine, i test per le magistrali in Scienze motorie preventive e adattate (62 candidati per 60 posti) e per Scienze dello sport e della prestazione fisica (66 candidati per 60 posti).

Restano ancora aperte le iscrizioni ai test in Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale  che si terranno dal 16 al 19 settembre per 600 posti disponibili, Scienze dell’educazione (450 posti il 23 settembre) e Scienze della formazione nelle organizzazioni (23 settembre, 225 posti). Il 23 ottobre, infine, l’appuntamento è con le magistrali in Scienze infermieristiche e ostetriche (35 posti) e in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie (23 posti).

*I dati sono stati elaborati dalla Direzione finanza e controllo di ateneo e aggiornati al 01.09.2014

Articoli Recenti: LiveUnict

A Catania si consegnano pacchi spesa: 2000 le domande inviate

A Catania si consegnano pacchi spesa: 2000 le domande inviate

Quasi 2.000 domande per i pacchi spesa destinati a coloro che si trovano in difficoltà durante l’emergenza sanitaria; la metà già consegnati.

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Al Cannizzaro di Catania altri 4 pazienti sono stati dimessi dall’ospedale e 2 estubati nelle ultime 24 ore.

LiveUnipa: LiveUniPA

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

«Chi sbarca in Sicilia, con qualsiasi mezzo, provenendo dalle zone rosse del Nord, ha il dovere di informare il medico di base e porsi in autoisolamento». Lo impone un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e in fase di notifica ai nove prefetti, ai questori ed ai 390 sindaci dell’Isola. Nella sua ordinanza, il governatore […]

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Palermo registra un calo e scende oltre il 600° posto nella classifica delle migliori università del mondo.

Connettiti!