Università

In arrivo la prima laurea mista in materie scientifiche e umanistiche

Ambito umanistico o scientifico? Questo è il dilemma di chiunque scelga di iscriversi all'università In Inghilterra, tuttavia non servirà rinunciare a una delle due alternative: nasce il primo corso di laurea misto.

Un nuovissimo corso di laurea ideato a Londra potrebbe fare al caso di chiunque non riuscisse proprio a decidere tra materie umanistiche e quelle scientifiche.

La London Interdisciplinary School offrirà un unico corso di laurea che fonde ambiti apparentemente opposti come arte e tecnologia o scienze e letteratura, permettendo di non rinunciare a nulla.

Sono state le grandi aziende come la McKinsey o la Virgin, a desiderare fortemente la realizzazione del progetto, finanziandola. Per quale motivo? Proprio perché al giorno d’oggi risulta fondamentale ricercare giovani futuri lavoratori dalle numerose e diverse capacità e, dunque, flessibili: per trovarli, tuttavia, bisognerà che questi vengano prima formati adeguatamente.

Per tale ragione, la selezione dei futuri studenti non sarà basata sul tradizionale criterio del punteggio della maturità ma su un colloquio volto a misurare un requisito fondamentale per l’accesso al corso ed al mondo del lavoro: l’abilità nel risolvere problemi complessi e nel lavorare in squadra.

Il muro che separa  l’ambito umanistico dal settore scientifico sembra aver ormai vita breve: in Inghilterra qualche mattone è stato abbattuto… in Italia succederà mai?

Articoli Recenti: LiveUnict

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Al Cannizzaro di Catania altri 4 pazienti sono stati dimessi dall’ospedale e 2 estubati nelle ultime 24 ore.

Covid-19 in Italia: gli ultimi numeri sui contagi

Covid-19 in Italia: gli ultimi numeri sui contagi

Ecco gli ultimi aggiornamenti sui contagi da Covid-19 in Italia a oggi 7 aprile.

LiveUnipa: LiveUniPA

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

«Chi sbarca in Sicilia, con qualsiasi mezzo, provenendo dalle zone rosse del Nord, ha il dovere di informare il medico di base e porsi in autoisolamento». Lo impone un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e in fase di notifica ai nove prefetti, ai questori ed ai 390 sindaci dell’Isola. Nella sua ordinanza, il governatore […]

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Palermo registra un calo e scende oltre il 600° posto nella classifica delle migliori università del mondo.

Connettiti!