Articoli sponsorizzati In copertina

IELTS: la parola chiave per imparare l’inglese

promo-ielts-customerIn Italia il metodo d’insegnamento della lingua inglese va ricostruito. Questa brusca affermazione non è frutto solo delle statistiche, che parlano in modo chiaro, ma è una presa di coscienza del rapporto scuola-lingue straniere.

I ragazzi sono i destinatari di molte ore di lezione di grammatica, a cui fanno seguito gli esercizi scritti per applicare la regola appena spiegata, e di letteratura straniera, ma quando si chiede loro di improvvisare un discorso in inglese rimangono in silenzio.

Il problema risiede nel dar loro solo la metà dei mezzi necessari per l’apprendimento della lingua. La grammatica è importante, ma è fondamentale impararla attraverso l’esperienza pratica.

Se mettessimo gli studenti delle superiori e dell’università di fronte a uno schermo e proiettassimo un film in lingua straniera, in pochi riuscirebbero a cogliere il significato di ogni parola e la maggior parte avrebbe difficoltà anche a capire il significato generale del film. Tutto questo è causato dalla mancanza di esercizio attivo. Non basta il classico esercizio “fill in the gaps” per misurare la conoscenza dell’inglese, quello che serve è conversare, dare gli strumenti necessari per giungere allo sblocco linguistico.  Simulare contesti reali dovrebbe essere uno dei principali obiettivi didattici per l’apprendimento della lingua straniera, perché conoscere una lingua significa saperla applicare nel mondo e non nell’eserciziario che a fine anno, o dopo un esame, verrà accantonato.

Il problema dell’apprendimento di una lingua straniera continua a sussistere e IELTS sembra la risposta esatta per porvi un rimedio.

IELTS: soluzione per tutte le carenze linguistiche

Tutti coloro i quali vogliono trasformare le poche competenze linguistiche che possiedono possono affidarsi allo IELTS (International English Language Testing System), il test più popolare al mondo per certificare la conoscenza della lingua inglese. IELTS non è solo un test, ma una risorsa per chi vuole lavorare o studiare all’estero, infatti è l’unica certificazione di lingua inglese accettata da tutti i Paesi che ne richiedono una ed è presente in ben 130 Paesi del mondo.

Come effettuare il test

Il test dura mero di tre ore e consente di valutare le proprie competenze linguistiche: ascolto, lettura, scrittura e conversazione. Il risultato finale sarà affidabile e coerente con le competenze di ciascuno.

British Council: l’unico ente IELTS autorizzato in Italia

Con oltre 85 anni di esperienza nell’insegnamento e nella valutazione delle competenze linguistiche, il British Council è l’unico ente autorizzato a somministrare IELTS in Italia. Inoltre sostenere IELTS con il British Council significa: avere il sostegno degli esperti (con risorse disponibili su qualsiasi piattaforma dai libri a quelle digitali), usufruire di preparazioni gratuite (Road to IELTS, corso di preparazione), ampia scelta di date e sedi (500 sedi in oltre 100 paesi), iscrizione online (aperta fino a 14 giorni prima della data prescelta), ottenere i risultati in tempi brevi (visualizzandoli online dopo 13 giorni dalla data in cui sono stati effettuati). Il corso avrà il costo di iscrizione di  €210.

Prepararsi all’esame

Per prepararsi all’esame ed essere sicuri di ottenere un buon risultato occorre prepararsi in tempo. Non basta studiare l’inglese il più possibile, ma occorre anche sapere come affrontare l’esame. IELTS propone alcuni consigli utili:

  • Acquisire familiarità con il formato del test così da non essere impreparati quando si dovrà affrontare;
  • Esercitarsi con le “domande di esempio” e verificare i risultati con i criteri di valutazione;
  • Durante le prove di speaking può essere utile registrare la voce. Riascoltarsi è fondamentale per verificare i momenti di esitazione, ripetizione parole, gli eventuali errori grammaticali commessi e la velocità con cui si parla (sono i quattro aspetti chiave valutati durante la prova orale);
  • Durante la prova d’ascolto, lettura e scrittura sottolineare le parole chiave, questo è importantissimo per sapere cosa scrivere nella risposta. È consigliato anche fare un piano per la scrittura delle risposte;
  • È utile avere una padronanza forte del lessico, soprattutto sinonimi, infatti nelle prove di lettura e ascolto spesso la parola chiave è diversa tra quella della domanda e quella del testo letto o ascoltato. La conoscenza del lessico sarà utile anche durante le prove di Speaking e Writing;
  • Al termine delle prove di Listening e Reading è importante controllare le risposte, per essere certi di aver seguito le istruzioni ed evitare di perdere punti;
  • La notte prima delle prove è importantissimo riposare. Il giorno dopo ci si alzerà rilassati e si arriverà in tempo presso la sede, il ritardo non aiuta a fare un buon esame.

Inoltre, per superare con successo l’esame è consigliabile frequentare corsi di preparazione specifica, come ad esempio quelli offerti dall’azienda leader nella formazione linguistica all’estero da 50 anni, EF.

EF garantisce alta qualità dei programmi e dei centri, grazie ad un’esperienza lunga 50 anni e alla collaborazione con alcune prestigiose università del mondo. Esperienza e rinnovamento assicurano un aggiornamento costante della metodologia, tecnologia didattica e degli strumenti di valutazioni, fondamentali per un apprendimento più veloce.

I corsi EF hanno lo scopo di potenziare le quattro abilità richieste ai fini dell’esame e di prendere familiarità con l’impostazione dell’esame. EF offre corsi di preparazione per: esami Cambridge, TOELF, IELTS e altri esami internazionali.

IELTS: una risorsa anche per lavorare in Italia

IELTS non è solo una certificazione necessaria per l’estero, ma è riconosciuta anche in Italia da prestigiose  università (tra cui Politecnico di Torino, Bocconi, LUISS, Alma Mater Bologna) e da istituzioni di alta formazione. Chi possiede questa certificazione potrà essere esente dagli esami di inglese con il riconoscimento dei CFU richiesti e partecipare all’Erasmus +.

IELTS-Scuola-Università

IELTS offre anche la possibilità di una collaborazione con la propria scuola, per questo è possibile avviare partnership con lo scopo di somministrare esami di certificazione linguistica (con tariffe agevolate) e organizzare seminari (con la possibilità di seminari di formazione per i docenti). Inoltre con IELTS si ha l’opportunità di abbreviare il proprio percorso di studi universitari, proseguendoli all’estero e arricchendo il proprio curriculum con un’esperienza importante.

Scegliere IELTS significa entrare in contatto con persone di tutto il mondo, comprenderle e riuscire a comunicare con loro. Attraverso la conoscenza dell’inglese si diventa protagonisti di un mondo globalizzato che ogni giorno richiede un termine in più per essere al passo con i tempi, di un mondo in cui le parole “word” e “world” per noi saranno traducibili con la sola parola “inglese”, perché conoscerlo significa non solo conoscere le parole, ma anche il mondo.

Connettiti!