Articoli sponsorizzati Attualità

Il futuro dello studente di economia tra Borsa, trading e finanza online

Come sta cambiando il mondo del lavoro? E come cambierà nel corso dei prossimi 10 anni, quando le attuali matricole universitarie avranno concluso il proprio percorso di studi e si saranno già affacciate al mercato delle professioni? È quel che si domandano tutti gli studenti di economia (e non solo) e tutti quegli studenti delle scuole superiori che stanno valutando la possibilità di iscriversi in una delle facoltà più gettonate d’Italia.

Sempre più finanza e sempre meno economia?

Anche se lo studio dell’economia in senso stretto rimarrà ancora un aspetto fondamentale dell’evoluzione professionale dei giovani studenti di economia, appare chiaro come nei prossimi anni diverrà sempre più preponderante l’attenzione nei confronti della finanza.

In tal senso, è molto probabile che i corsi di studio andranno ad essere ponderati con sempre maggiore enfasi verso i temi finanziari, lasciando tuttavia spazio a una modulazione discretamente libera da parte degli studenti. Chi vorrà, potrà tuttavia costruire un proprio percorso personale, andando così a preferire alcuni settori, sulla base della carriera che lo studente vorrà costruirsi.

Una laurea in economia è utile per il trading online?

Negli ultimi anni il settore del trading online è divenuto gradualmente sempre più noto e popolato da investitori più o meno esperti e, soprattutto, da trader che per la prima volta si sono avvicinati a tale comparto. Ma una buona laurea in economia può essere utile per poter migliorare il proprio approccio al trading online?

La risposta non può che essere positiva. Sebbene si possa giocare in Borsa anche senza avere titoli accademici alle spalle, è indubbio che un titolo di studio quale la laurea in economia possa essere particolarmente utile per potersi creare le giuste basi per la costruzione di un proprio percorso di crescita formativa e professionale nel mondo del trading online.

È altrettanto intuibile come una sola laurea in economia non sia requisito sufficiente per potersi garantire i migliori successi sul trading. Potete pertanto arricchire la vostra competenza attraverso appositi corsi di finanza operativa, analisi tecnica e analisi fondamentale, e di tutti gli strumenti che vi permetteranno di interpretare correttamente quel che accade sui mercati finanziari.

Non sottovalutate altresì l’aspetto formativo legato all’aggiornamento didattico e analitico. Consultate quotidianamente siti internet e altri fonti informative sui mercati / asset di vostro riferimento. In tal senso, non dovreste fortunatamente avere alcuna difficoltà: se scegliete di investire in azioni Enel, potete non solamente consultare la quotazione azioni Enel su qualsiasi sito finanziario o sulla piattaforma del vostro broker, ma potete altresì scegliere di utilizzare i principali motori di ricerca per un aggiornamento rapido di tutte le notizie intorno alla società, accompagnate magari da analisi proprie o di terzi, studi fondamentali, studi tecnici, e così via.

Insomma, la laurea in economia vi sarà certamente utile per poter compiere i primi passi in modo sicuro nel mondo del trading online… a patto di non ritenere tale titolo di studio come elemento sufficiente per poter conquistare il successo nei mercati finanziari!

 

Connettiti!