Altrazona

Mancano insegnanti in tutta Italia: ecco come candidarsi

Nonostante l’anno scolastico sia ormai iniziato, la situazione che si trovano a dover affrontare tantissime scuole non è certo idilliaca.

La mancanza di docenti causata, da falli nelle procedure amministrative del Ministero (graduatorie di terza fascia ancora provvisorie) e da errori nei trasferimenti è un gravissimo problema che attanaglia ancora moltissimi Dirigenti Scolastici.

Ad attività didattiche già avviate, le cattedre scoperte raggiungono ancora numeri impressionanti. Soprattutto al nord e per incarichi di sostegno, lo strumento a cui i Dirigenti Scolastici ricorrono è la domanda di Messa a Disposizione.

Oggi compilare e presentare la domanda di messa a disposizione è ancora più semplice grazie alla piattaforma online di doocenti.it la prima in Italia che ti consente di contattare oltre 50.000 istituti, di tutti i gradi, presenti sul territorio. Un sistema veloce e intuitivo, ma soprattutto sicuro.

E’ sufficiente rispondere ad alcune domande mirate, e potrai subito mettere a disposizione le tue competenze! La tua MAD verrà inoltrata agli istituti di una o più province in formato PDF, inoltrare la tua domanda di Messa a Disposizione alle caselle istituzionali delle scuole. Il servizio è garantito in modalità soddisfatto o rimborsato, entro 24 ore un consulente ti contatterà per validare la domanda e al termine dell’invio riceverai un report contenente l’elenco dettagliato di tutte le scuole contattate e il pdf della tua domanda .

Cogli l’occasione al volo! Metti subito a disposizione le tue competenze ottieni incarichi di supplenza. Registrati e invia ora la tua domanda di Messa a Disposizione su doocenti.it

Il nostro servizio clienti telefonico è sempre attivo e pronto a rispondere ai quesiti dei nostri utenti al 0240031013.

Doocenti.it è anche su Facebook, mettendo un “mi piace” alla nostra pagina rimarrai sempre aggiornato sulle nostre attività.

Il team di DOOCENTI.IT

Articolo sponsorizzato

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Videogiochi: arrivano programmi e corsi di laurea in eSports

Il gioco che diventa lavoro attraverso una formazione di alto livello. Le università propongono percorsi didattici pensati appositamente per gli...

Chiudi