Emilia Uncategorized Università di Parma

UNIPR – Riprendono le immatricolazioni per i 6 corsi con accesso in ordine cronologico

Riprendono mercoledì 1° agosto, e resteranno aperte fino al 1° ottobre, le immatricolazioni ai 6 corsi di laurea con accesso in ordine cronologico dell’Università di Parma: Biologia, Biotecnologie, Chimica (per la porzione di posti con accesso in ordine cronologico), Scienze e tecnologie alimentari, Scienze motorie, sport e saluteScienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali.

Si tratta di una seconda apertura, indirizzata a chi non si è iscritto nella prima (dal 17 al 23 luglio), come previsto nel Manifesto degli studi 2018-2019.

La graduatoria che scaturirà da questa seconda tranche di immatricolazioni potrà essere utilizzata qualora non vi siano più posizioni utili da scorrere dalla graduatoria della prima tranche, che sarà pubblicata  martedì 31 luglio alle 15 e i cui primi scorrimentisono previsti a partire dal 9 agosto.

La procedura, alla quale si accede dalla pagina www.unipr.it/iscrizioni, è identica a quella del 17 luglio, tranne per il fatto che non occorrerà inserire il punteggio relativo al voto di maturità: a differenza di quanto è accaduto per chi si è iscritto dal 17 al 23 luglio, infatti, questa volta la formulazionedella graduatoria non ne terrà conto.

Nella giornata di mercoledì 1° agosto sarà possibile avviare la procedura di immatricolazione ai 6 corsi di laurea con accesso in ordine cronologico in cinque diverse fasce orarie, dalle 9 alle 17:
·        dalle 9:
o   Scienze e tecnologie alimentari
·        dalle 11:
o   Biotecnologie
·        dalle 13:
o   Scienze motorie, sport e salute
·        dalle 15:
o   Biologia
·        dalle 17:
o   Chimica (per la porzione di posti con accesso in ordine cronologico)
o   Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Premiati i progetti UniGe di mobilità Extra-UE Erasmus+

Da alcuni anni, il programma Erasmus+ finanzia la mobilità verso i Paesi esterni all’Unione Europea tramite specifici progetti che fanno capo all’azione...

Chiudi