Notizie universitarie » Orientamento » Lavoro » AMAT cerca laureati e diplomati da assumere a tempo inderminato
Lavoro

AMAT cerca laureati e diplomati da assumere a tempo inderminato

AMAT Milano cerca diplomati e laureati da assumere a tempo indeterminato.

AMAT Milano è alla ricerca di diplomati e di laureati, da poter assumere con contratti a tempo indeterminato. L’Agenzia Mobilità, Ambiente e Territorio ha aperto diversi bandi, per i quali ci si può candidare entro il 22 ottobre 2018.

Ecco le posizioni aperte:

  • Specialista Junior per le Attività di Alta Vigilanza Infrastrutture e Subappalti, Protocolli di Legalità e MGO– Monitoraggio Finanziario Grandi Opere, Sicurezza, Collaudi e Prove in Sito;
  • Specialista Junior per le Attività di Alta Vigilanza Infrastrutture e Subappalti, Collaudi e Prove in Sito;
  • Specialista Junior per le Attività di Alta Vigilanza Infrastrutture,Cantierizzazione, Trasporto Pubblico, Viabilità e Sosta;
  • Specialista Addetto per le Attività di Alta Vigilanza Infrastrutture, Sorveglianza di Cantiere;
  • Specialista Addetto per le Attività di Alta Vigilanza Infrastrutture, Segreteria Tecnica;
  • Specialista Ambientale Junior per il Controllo e il Monitoraggio dei Servizi di Igiene Ambientale;
  • Addetto per le Attività di Sorveglianza Ambientale per il Controllo e il Monitoraggio dei Servizi di Igiene Ambientale;
  • Specialista Addetto in Tema di Gestione delle Risorse Idriche;
  • Specialista Senior in Gestione Processi Ambientali, con Specializzazione in Energia;
  • Specialista Addetto in Gestione Processi Ambientali, con Specializzazione in Energia;
  • Specialista Addetto per Attività e Procedimenti di Acustica Ambientale e nella Gestione Processi Tecnici Connessi;
  • Specialista Senior in Progettazione e Gestione di Piani e Progetti di Acustica Ambientale e Processi Tecnici Connessi;
  • Esperto Specialista Senior Legale in Materia Diritto Societario, Privacy e Contratti a Supporto del Responsabile;
  • Esperto Contabilità e Controllo di Gestione;
  • Esperto per il Supporto Amministrativo alle Procedure di Gara e alla Predisposizione di Documentazione Amministrativa Necessaria per i Progetti Legati alla Pianificazione;
  • Esperto Senior per la Gestione e Coordinamento degli Aspetti Amministrativi e Finanziari, del Controllo di Gestione, degli Appalti e Contratti, delle Problematiche Legali;
  • Specialista Senior Esperto di Modelli dei Trasporti a Supporto del Responsabile (Codice Pmm1);
  • Specialista Senior / Specialista Junior per Monitoraggio dei Sistemi di Mobilità a Supporto del Responsabile;
  • Specialista Senior a Supporto del Responsabile e Addetto, nell’ambito della Pianificazione Mobilità;
  • Specialista Addetto al Monitoraggio di Servizi di Sharing;
  • Specialista Senior Legale Amministrativo nel Settore Mobilità e Trasporti;
  • Specialista Addetto ai Sistemi di Controllo del Traffico;
  • Specialista Senior a Supporto del Responsabile e Specialista Addetto per Comunicazione e Scouting relativi a Finanziamenti Nazionali ed Europei;
  • Specialista Senior di Pianificazione di Sistemi e Servizi di Mobilità;
  • Specialista Senior per il Monitoraggio dei Contratti di Servizio;
  • Specialista Senior in Sistemi Informativi Territoriali e Sistemi Gis e Web-Gis applicati alla Pianificazione ed Attuazione della Mobilità, dei Trasporti e ai Temi Ambientali;
  • Specialista Senior a Supporto del Responsabile e Addetto, di Monitoraggio dei Sistemi di Mobilità;
  • Specialista Junior in Ambito di Sistemi Informativi Geografici per la Mobilità con Specifiche Competenze Amministrative.

Per candidarsi, occorre mandare presentare i moduli allegati ai bandi all’indirizzo assunzioni@amat-mi.it o tramite consegna a mano o raccomandata a/r all’Ufficio Risorse Umane AMAT, via T. Pini n. 1, Milano. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito AMAT.

Articoli Recenti: LiveUnipa

Turismo Palermo, prevista perdita 60-70 milioni

Turismo Palermo, prevista perdita 60-70 milioni

Oltre l’80% delle strutture alberghiere e ricettive di Palermo avrà una perdita di fatturato compresa fra il 50 e il 100% quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19. A risentire maggiormente sono le piccole strutture come i B&B e le case vacanze, ma anche per gli alberghi la perdita media non sarà inferiore al 50-60%.

Connettiti!