Attualità

WhatsApp, novità in vista: ecco i dispositivi su cui non funzionerà più

A partire dal nuovo anno, molti cellulari, ormai datati, dovranno dire addio all'applicazione di messaggistica istantanea.

L’applicazione “WhatsApp” ha ormai registrato un certo monopolio per quanto riguarda la messaggistica istantanea. In particolare, ogni dispositivo ha installata l’app. Tuttavia, c’è chi – a partire dal nuovo anno – dovrà dire addio all’applicazione.

Infatti, dal primo di gennaio 2019, WhatsApp non sarà più supportato da alcuni dispositivi elettronici. Ovvero, tutti quei dispositivi Android con una versione del sistema operativi 2.3.7 o precedente e gli iPhone iOs 7 o con versioni precedenti. Alla lista degli esclusi si aggiungeranno i Nokia con sistema operativo S40, i Windows Phone con Windows Phone 8.0 e i BlackBerry con BlackBerry OS o BlackBerry 10.

Modelli ormai “superati”, anche se sono ancora in possesso di molte persone. Così, per continuare ad usare WhatsApp, bisognerà passare a smartphone o tablet con sistemi operativi più recenti.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Strasburgo, attentato ai mercatini di Natale: 3 morti e 12 feriti, grave un italiano

Torna ancora la paura in Europa: un nuovo attentato si è verificato ieri sera nella città francese di Strasburgo. Il...

Chiudi