Lavoro

Lavoro, scuola italiana in Congo cerca insegnanti: come fare domanda

Foto di repertorio.
Per i docenti selezionati si offrono biglietti aerei, alloggio e buona retribuzione in Italia, con relativi contributi.

Opportunità all’estero nel settore dell’istruzione. La scuola italiana paritaria “Enrico Mattei” di Pointe Noire, nella Repubblica del Congo, è alla ricerca di nuovo personale docente per l’anno accademico 2019/2020.

Tra le figure ricercate, si segnalano:

  • 2 insegnanti per la scuola dell’infanzia;
  • 1 insegnante per la scuola primaria nell’area scientifica;

  • 1 insegnante di lettere per la scuola secondaria di primo grado;

  • 1 insegnante di matematica per la scuola secondaria di primo grado;

  • 1 insegnante di inglese provvisto di certificazione CAMBRIDGE.

Inoltre, verranno valutate anche le candidature per il ruolo di Direttore/Direttrice Scolastico/a. Tra i requisiti richiesti per tutte le figure, titolo di studio abilitante ed esperienza nell’insegnamento in Italia e all’estero. Infine, la conoscenza della lingua francese potrà costituire un plus da considerare nella selezione dei candidati.

Ai docenti selezionati si offrono buona retribuzione in Italia con relativi versamenti di contributi, living, alloggio e biglietti aerei. I candidati interessati a ricoprire le posizioni aperte possono inviare il loro CV all’indirizzo mail scuolaitaliana.mattei@yahoo.it.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Dai cantieri in Libia alla laurea in Ingegneria: la storia di Sajjad

Una storia a lieto fine quella di Sajjad Ahmed, un giovane pakistano laureato in ingegneria industriale che lascia agli altri...

Chiudi