Notizie universitarie » Università » Detenuto si laurea in carcere con 110 e lode
Università

Detenuto si laurea in carcere con 110 e lode

Un detenuto del carcere di Livorno è riuscito a laurearsi, ottenendo l'ambito 110 e lode.

Nella giornata di ieri, 19 giugno 2019, un detenuto del carcere di Livorno nella sezione alta sicurezza, è riuscito a laurearsi all’università di Pisa in Scienze dello Spettacolo e della Comunicazione, ottenendo il massimo dei voti. 

L’uomo ha discusso una tesi dal titolo””Nativi digitali e rete”. Conseguenze e possibilità etiche dischiuse dai social network” di fronte alla commissione, gli educatori, la polizia penitenziaria e il direttore del carcere ma hanno potuto assistere anche i familiari del neo laureato. Il risultato raggiunto è stato motivo di orgoglio per i tanti operatori che offrono occasioni di crescita culturale anche a chi ha commesso errori e paga per questi. La storia del detenuto è la dimostrazione che la forza di volontà e lo studio possono contribuire a rendere migliore un individuo.

 

Articoli Recenti: LiveUnipa

Palermo – Reddito di cittadinanza, il comune avvia tirocini formativi

Palermo – Reddito di cittadinanza, il comune avvia tirocini formativi

413 tirocini professionalizzanti attivati dal Comune di Palermo per altrettanti percettori del Reddito di cittadinanza, grazie ai fondi del PON Inclusione, per circa 2,5 milioni di euro.

Connettiti!