Attualità

Mangia solo patatine e pane bianco: adolescente rischia di diventare cieco

Succede in Inghilterra, dove un teenager ha una carenza notevole di vitamine B12 e D, a causa di una dieta insolita a base di patatine, pane bianco, prosciutto e salsiccia.

Il caso di un adolescente inglese rimasto cieco e sordo a causa di una dieta insolita: patatine e pane bianco. Un’alimentazione che ha portato ad una forte carenza di vitamine e proteine, fino al drastico esito della salute del ragazzo.

Il teenager si era già presentato dal medico, all’età di 14 anni, dicendo che si sentiva stanco. Infatti, gli esami hanno portato alla luce, una carenza di vitamina B12 e una anemia macrocitica, una condizione che rende i globuli rossi più grandi del normale. Al giovane sono state fatte iniezioni di B12 e gli sono stati dati consigli per una dieta bilanciata. Ma dopo un anno si è ripresentato dal medico con vista e udito fortemente compromessi.

All’età di 17 anni – come riportato dal Bristol Eye Hospital -, la vista del ragazzo è peggiorata notevolmente, fino alla cecità. Il ragazzo stesso, ha  poi confessato di aver sempre evitato determinati cibi mangiando solo patatine fritte, Pringles, pane bianco, fette di prosciutto lavorato e salsiccia. Altri esami hanno portato alla luce ulteriori carenze di vitamina B12 e vitamina D, una ridotta densità minerale ossea e bassi livelli di rame e selenio.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Ferrara, nuova polemica sui crocifissi a scuola: il Comune ne ordina 385

La decisione della giunta comunale leghista ha fatto riscoppiare la polemica riguardante l'affissione dei crocifissi nelle aule delle scuole.

Chiudi