Attualità

I giovani non fanno più sesso: tutta colpa dei videogiochi

I giovani fanno meno sesso e secondo uno studio, le cause stanno nelle distrazioni mediatice e videoludiche dei nostri giorni.

Un nuovo identikit di una parte di una generazione. Lo studio dell’Università di San Diego rivela che un giovane (compreso tra la maggiore età e i 20 anni) su quattro non fa sesso; e la causa potrebbe essere l’uso di troppa tecnologia.

Sembrerebbe che i ventenni non sappiano fare più sesso. Dallo studio riguardante una statistica condotta lo scorso anno e pubblicata sul Washington Post è emerso che mentre il 28% dei giovani si è astenuto per un anno, questa cifra si attesta al 18% per le donne di età compresa tra 18 e 30 anni.

Secondo la prof. Jean Twenge, il motivo di tale astensione dal sesso con il proprio partner si può ritrovare dall’offerta che viene proposta ai giovani: intrattenimento in streaming e online, ed esperienze videoludiche. In tal caso, si preferisce restare in una “comfort-zone”, dietro le mura di casa, che magari relazionarsi dal vivo e, in caso, andare a letto con qualcuno.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Sony rilancia il Walkman anni ’80: tre film per ricordarlo [FOTO]

Per gli amanti del vintage è in arrivo una sorpresa da Sony: il mitico walkman anni '80 sarà rilanciato sul...

Chiudi