Attualità

Finlandia, sangue a scuola: studente con fucile e spada uccide e semina il panico

Un 25enne armato di spada si è recato in una scuola finlandese e ha causato la morte di una persona e il ferimento di altre dieci presenti: il suo obiettivo era una ragazza.

È successo nella mattinata di ieri a Kuopio, città nell’est della Finlandia, dove uno studente armato di spada ha attaccato una scuola causando un morto e diversi feriti. Il giovane 25enne aveva con sé un’arma da fuoco oltre la spada ed è uno studente dell’istituto professionale oggetto di attacco, che si trova all’interno di un centro commerciale.

L’aggressione dello studente ha provocato la morte di una ragazza che risulta essere il bersaglio dell’uomo. Oltre alla giovane vittima, l’attacco ha causato il ferimento di dieci persone, tra le quali anche l’assalitore. Il 25enne, cittadino finlandese, avrebbe ferito un’insegnante e altri studenti durante l’attacco. La polizia ha reagito sparando all’aggressore, ferendolo in modo grave per bloccarlo e notando che l’uomo aveva con sé anche un fucile.

Lo studente non risulta avere precedenti penali e avrebbe subito un intervento a causa dei danni riportati. Sono in corso accertamenti della polizia per capire il movente del gesto e comprendere il legame con la vittima dell’attacco.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Smartphone esplode: studentessa muore nel sonno

Tragedia in Kazakistan, dove una ragazza è morta nel sonno a seguito dell'esplosione del proprio smartphone messo sotto carica vicino...

Chiudi