Lavoro

Ski.com offre lavoro per chi ama la montagna: vacanze gratis e 1800 euro settimanali

La società statunitense cerca 12 tester disposti a partire per le località sciistiche più famose al mondo: viaggio e attrezzatura pagate e stipendio favoloso.

Ski.com, società statunitense che offre pacchetti per vacanze in località sciistiche a livello internazionale, ha messo a disposizione 12 posti per il lavoro che ogni appassionato di montagna sogna. L’azienda ricerca infatti tester di viaggi disposti a soggiornare gratuitamente in rinomate destinazioni per praticare lo sci, con l’invidiabile stipendio di 2000 dollari settimanali, pari a circa 1800 euro.

Ski.com opera in Nord America, Europa, Sud America e Giappone e organizza viaggi per oltre 120 località sciistiche tra le più note al mondo. I dodici tester selezionati potranno godere di vacanze gratuite di 6 settimane in mete sciistiche esclusive. Vacanze-lavoro, naturalmente, dove i tester saranno inviati in coppia, 2 per ciascuna destinazione, per documentare la permanenza. La United Airlines coprirà le spese di viaggio e, inoltre, i partner offriranno senza alcun esborso anche equipaggiamenti di ultima generazione.

L’opportunità lavorativa è destinata a giovani appassionati di montagna e sci. Per candidarsi, occorre essere disponibili a trasferte internazionali di circa una settimana, da 4 a 6 notti, presso una delle località di riferimento e durante l’inverno 2020. I candidati ideali devono essere capaci, inoltre, di sciare o di andare sullo snowboard, a un livello intermedio o avanzato e devono documentare il loro viaggio e essere disponibili a familiarizzare con la gente del posto.

Dove e quando

La società americana indica quattro destinazioni previste: Canada, Francia, Stati Uniti o Giappone. I vincitori della vacanza-lavoro saranno ospitati presso i resort Aspen Snowmass, Banff & Lake Louise, Big Sky Resort, Chamonix, Jackson Hole e Niseko, mentre i soggiorni si svolgeranno durante la stagione invernale, dunque tra gennaio e marzo 2020, in settimane diverse per ciascuna struttura.

Come candidarsi

Gli interessati alla candidatura dovranno inviare un video di durata massima di 90 secondi in cui mostrano perché dovrebbero essere selezionati, quale destinazione vogliono visitare e perché.

Il video realizzato dev’essere caricato su una piattaforma quale YouTube, Vimeo o Instagram; dopodiché, i candidati dovranno visitare la pagina dedicata alla selezione aperta, raggiungibile dal portale del del Gruppo, cliccando su ‘Dream Job’, e compilare l’apposito form online, copiando l’url del video nel modulo di candidatura. Le candidature rimarranno aperte fino al 29 ottobre, mentre i vincitori verranno annunciati il 19 novembre. Sul sito ci sono già decine e decine di video e sarà di certo difficile essere selezionati, ma opportunità del genere non capitano certo tutti i giorni.

Articoli Recenti: LiveUnict

La Regione stanzia 7 milioni per gli studenti fuorisede: li erogheranno gli ERSU

La Regione stanzia 7 milioni per gli studenti fuorisede: li erogheranno gli ERSU

Il presidente della Regione Siciliana annuncia un fondo complessivo di 7 milioni di euro per aiutare gli studenti fuorisede: a occuparsi dell’erogazione saranno gli Enti Regionali per il diritto allo Studio Universitario.

Tradizioni pasquali, “La Diavolata” di Adrano: un dramma ricco di storia

Tradizioni pasquali, “La Diavolata” di Adrano: un dramma ricco di storia

Si avvicina anche quest’anno la festività di Pasqua. La quarantena costringe tutti a rinunciare alle proprie tradizioni, in questo momento ancora più importanti da ricordare. Tra queste, una delle più tipiche nella provincia etnea è la “Diavolata” di Adrano: una tradizione secolare che continua a catturare gli spettatori di anno in anno.

Connettiti!