In arrivo 20 mln per le Università calabresi

Nella seduta odierna della Giunta regionale e’ stata anche approvata la delibera, proposta dagli assessori Giacomo Mancini (Bilancio e Programmazione nazionale e comunitaria) Nazzareno Salerno (Lavoro e Formazione professionale) e Mario Caligiuri (Cultura), per sostenere la ricerca negli atenei calabresi. Non meno di trenta milioni di euro -informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – sono le risorse che verranno allocate sul Por Fesr 2014/2020 destinate agli atenei calabresi per il potenziamento dell’attrattivita’ internazionale del sistema universitario regionale, per la creazione di nuovi posti di ricercatore a tempo determinato, borse di dottorato di ricerca e master. Sono inoltre previsti investimenti su percorsi post universitari e il rinnovo dei corsi di dottorato gia’ avviati. Circa sette milioni di euro, eventualmente rinvenienti dalle risorse del Por Calabria Fse 2007/2013, potranno, invece, essere destinati ai percorsi di alta formazione attraverso borse e assegni di ricerca. La delibera approvata oggi dall’esecutivo regionale e’ il frutto di un lavoro, avviato da tempo, che ha visto i tre assessori Mancini, Salerno e Caligiuri impegnati in un confronto costante con i rettori delle tre universita’ calabresi, con l’obiettivo di rintracciare le risorse necessarie per incoraggiare la ricerca negli atenei della regione e scongiurare cosi’ la fuga dei nostri migliori cervelli. (AGI)

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Ca’ FOSCARI – Nasce Led Venezia

Nasce a Venezia il Laboratorio di Esperienza Digitale (Led) Digitali per crescere avviando una nuova era con un'innovativa Social Conversation...

Chiudi