Sicilia Università di Messina

Firmati due Protocolli d’intesa nell’ambito delle attività didattico-formative del CdL in “Consulente del lavoro”

Nell’ambito delle attività didattico-formative del CdL in “Consulente del lavoro” sono stati firmati due accordi che hanno l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze professionali degli studenti del CdL in Consulente del lavoro.
Un primo protocollo è stato siglato dal Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, prof. Giancarlo De Vero, dalla prof.ssa Cetty Parrinello, responsabile del Corso di Consulente del lavoro e dal dott. Carlo Maletta, Presidente dell’Ordine dei Consulenti del lavoro di Messina.
L’accordo ha l’obiettivo di agevolare gli studenti nello svolgimento del praticantato previsto dall’ordinamento per l’accesso all’esame di abilitazione. La convenzione prevede, tra l’altro, che il tirocinio curriculare debba essere svolto in 90 giorni così come previsto dall’ordinamento del corso di laurea. I consulenti del lavoro si impegneranno, tra l’altro, a pubblicare sul sito dell’ordine l’elenco dei giovani laureati al fine di favorire l’accesso al praticantato e alla professione.
L’Ordine dei Consulenti del Lavoro predisporrà, inoltre, attività collaterali, coinvolgendo gli studenti in tutte le iniziative formative attivate dall’Ordine stesso ogni anno durante il periodo di tirocinio e infine istituirà anche una borsa di studio annuale rivolta ai neo laureati.
Il secondo protocollo, invece è stato siglato con la Commissione provinciale per l’emersione del lavoro non regolare di Messina, presieduta dal dott. Orazio Miloro, e ha l’obiettivo di sviluppare azioni sinergiche al fine di avviare iniziative per favorire l’apprendimento di competenze specifiche in tema di sicurezza e legalità del lavoro. La Commissione, in particolare, avrà il compito di organizzare una serie di incontri mettendo a disposizione la propria struttura e le professionalità operanti all’interno di essa.

Articoli Recenti: LiveUnict

Coronavirus, il Viminale chiarisce: “Sì a camminata genitore-figlio, ma vicino casa”

Coronavirus, il Viminale chiarisce: “Sì a camminata genitore-figlio, ma vicino casa”

Il Viminale ha confermato la possibilità per un genitore di fare una passeggiata con il figlio, ma con le dovute precisazioni.

Coronavirus in Sicilia, a Catania superati i 450 casi: i dati per provincia

Coronavirus in Sicilia, a Catania superati i 450 casi: i dati per provincia

Covid-19 in Sicilia: i dati relativi all’andamento del contagio nell’Isola aggiornati alla giornata di oggi, martedì 31 marzo, così come comunicati dalla Regione Siciliana.

Covid-19 in Italia, ancora 837 decessi: i dati odierni della Protezione Civile

Covid-19 in Italia, ancora 837 decessi: i dati odierni della Protezione Civile

Covid-19 in Italia: il numero di nuovi casi positivi nella conferenza stampa delle 18 della Protezione Civile.

Coronavirus, a Catania pacchi spesa per le famiglie in difficoltà: ecco come richiederli

Coronavirus, a Catania pacchi spesa per le famiglie in difficoltà: ecco come richiederli

Il Comune di Catania ha pubblicato sul suo sito il bando per la richiesta dei pacchi spesa per le famiglie in difficoltà.

Covid-19 in Sicilia, salgono ancora i contagi: i dati della Regione

Covid-19 in Sicilia, salgono ancora i contagi: i dati della Regione

Covid-19 in Sicilia: l’aggiornamento nel bollettino quotidiano della Regione per la giornata di oggi, martedì 31 marzo.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
UNITN – Incontro con Paolo Tranchina, psicologo analista

Incontro con Paolo Tranchina, direttore della rivista, psicologo analista, nell'ambito del ciclo "Testi e con-testi: i testimoni" Giovedì 24 aprile,...

Chiudi