Lazio Sapienza

Si suicida il giorno della presunta laurea. Il folle gesto di uno studente che non aveva mai dato esami

SuicidioUna terribile disgrazia colpisce l’Università Roma La Sapienza, uno studente di 28 anni,  si è lanciato ieri all’alba dal quarto piano della sua camera in un palazzo nel cuore di Montesacro.  Alla base del folle gesto ci sarebbero le sue attuali condizioni universitarie, infatti dal 2009 P.S era iscritto a Ingegneria alla Sapienza e proprio ieri avrebbe dovuto laurearsi. Ma il ragazzo non aveva mai dato esami.

Ai genitori, titolari di un negozio nel quartiere Talenti, aveva sempre raccontato che gli studi andavano bene, che gli esami non lo preoccupavano e che li superava con facilità. La data della laurea fissata a metà ottobre, era stata spostata a ieri: ore 15, aula Magna. Ma all’alba le bugie si sono trasformate in un muro troppo alto da affrontare.
E’ stato il fratello ad accorgersi del cadavere dello studente verso le 6,30. Il corpo giaceva immobile sul selciato, quattro piani più sotto, davanti al finestrone del salotto lasciato spalancato. Ai poliziotti il padre del 28enne suicida ha raccontato che proprio quel giorno il figlio doveva laurearsi, ma è bastato un rapido controllo per scoprire che erano state tutte bugie.

Articoli Recenti: LiveUnict

A Catania si consegnano pacchi spesa: 2000 le domande inviate

A Catania si consegnano pacchi spesa: 2000 le domande inviate

Quasi 2.000 domande per i pacchi spesa destinati a coloro che si trovano in difficoltà durante l’emergenza sanitaria; la metà già consegnati.

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Coronavirus, buone notizie dal Cannizzaro: altri 4 dimessi

Al Cannizzaro di Catania altri 4 pazienti sono stati dimessi dall’ospedale e 2 estubati nelle ultime 24 ore.

LiveUnipa: LiveUniPA

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

Coronavirus, Musumeci firma ordinanza: “Quarantena per chi arriva dalle zone rosse”

«Chi sbarca in Sicilia, con qualsiasi mezzo, provenendo dalle zone rosse del Nord, ha il dovere di informare il medico di base e porsi in autoisolamento». Lo impone un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e in fase di notifica ai nove prefetti, ai questori ed ai 390 sindaci dell’Isola. Nella sua ordinanza, il governatore […]

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Classifica ARWU, Unipa in crisi: per la prima volta oltre il 600° posto

Palermo registra un calo e scende oltre il 600° posto nella classifica delle migliori università del mondo.

Connettiti!