Altrazona

Scopri le tue fantasie sessuali. Una ricerca pubblicata nel Journal of Sexual Medicine ti viene in soccorso

fantasieChi non hai mai dubitato della propria sanità mentale in merito a certe fantasie sessuali? Uno studio ad hoc, condotto a Montreal, Canada, distingue ciò che è normale da ciò che è atipico/bizzarro tenendo conto del sesso.

Secondo questo studio le fantasie sessuali cambiano a seconda se il soggetto preso in esame è maschio o femmina. Per esempio, per gli uomini è normale desiderare di fare sesso con due donne, mentre per le donne è ricorrente di un uomo come Mr. Grey, protagonista del romanzo Cinquanta sfumature di grigio.

Eppure questo non è tutto, perché bisogna prendere in esame ben altri fattori, come la prima volta, come è stata e, in base a questa  le fantasie varie possono deviare o meno. Non bisogna però commettere l’errore di incorporare nel concetto di “deviant sexual fantasies” quello di parafilia, definita come il risveglio di un’esperienza di sesso intenso in situazioni e condizioni atipiche. Sarebbe una sorta di perversione e questo studio analizza delle fantasie e non forme di perversioni, anche se è difficile a volte distinguerne il confine perché in the U.S. , the psychiatric bible, the Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM-5), menziona le fantasie “anomale”, anche se The World Health Organisation parla di fantasie “inusuali” come una forma di parafilia.

Lo scopo della ricerca eppure è definire esattamente quali sono queste inusuali fantasie sensuali. Christian Joyal, principale autore dello studio, ha affermato cheClinicamente, noi conosciamo cosa sono patologicamente le fantasie sessuali. Riguardano partners non consenzienti, si basano sull’indurre stati di paura o comunque hanno la necessità di trarre soddisfazione e piacere».

La natura delle fantasie sessuali varia a seconda della popolazione, infatti ciò che per alcuni può risultare atipico per altri, che magari risiedono dall’altra parte del mondo, è normale. Gli uomini solitamente hanno numericamente più fantasie e le descrivono molto più vivamente rispetto alle donne, mentre dal 30 al 60% delle donne pensa a fantasie associandole ad un’idea di sottomissione ma specificando di non volere che diventasse realtà, inoltre a differenza degli uomini distinguono chiaramente la fantasia dal desiderio.

La maggior parte degli uomini vorrebbero amare le proprie fantasie come fossero realtà, le donne tendono inoltre a limitare le proprie fantasie al partner mentre gli uomini sono più per fantasie extraconiugali. È molto più probabile che un uomo desideri, guardando la propria partner che sta con un altro e magari lo fa diversamente, di fare la stessa cosa con un’altra.

Questo studio, condotto assieme agli studenti universitari, su 1500 adulti del Quebec più o meno divisi in parità tra uomini e donne, attraverso la compilazione di un questionario in cui si chiedeva di descrivere dettagliatamente le proprie fantasie sessuali, ha rivelato che i risultati sono stati più che interessanti: ci sono molte più comuni fantasie che atipiche. Un ulteriore studio tedesco ha aggiunto che per raggiungere l’orgasmo vengono utilizzate sostanze soprattutto in circostanze chiaramente classificate come fantasie sessuali: questo tipo di pratiche non fa altro che aumentare il rischio di contrarre HIV, epatite B, sifilide e altre malattie sessualmente trasmissibili.

Questo ulteriore studio, pubblicato nel giornale ad hoc Sexually Transmitted infections, evidenzia come sia diffuso il desiderio di aumentare il numero di partners.

Articoli Recenti: LiveUnipa

Tasse, importi e scadenze iscrizione a.a. 2019/2020 – LiveUnipa

Tasse, importi e scadenze iscrizione a.a. 2019/2020 – LiveUnipa

Il termine di pagamento delle tasse e del contributo onnicomprensivo di iscrizione all’a.a. 2019/2020 è prorogato dal 30 aprile al 31 maggio 2020, non gravato di ulteriore indennità di mora. La proroga e la riduzione dell’indennità di mora si intende applicata anche agli studenti fuori corso che, non dovendo maturare alcuna frequenza didattica, possono effettuare il pagamento delle tasse e del […]

Connettiti!