Notizie universitarie » Friuli » Università di Trieste » UNIUD – Linguaggio e retorica tra violenza, guerra e non violenza
Friuli Università di Trieste Università di Udine

UNIUD – Linguaggio e retorica tra violenza, guerra e non violenza

Martedì 10 febbraio, con inizio alle 10.45 a palazzo Garzolini – di Toppo Wassermann a Udine (via Gemona 92), si terrà la giornata inaugurale dell’anno accademico del dottorato interateneo in “Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero. Dal Medioevo all’età Contemporanea” delle università di Udine e di Trieste. L’incontro si aprirà con la conferenza su “Linguaggio e retorica tra violenza, guerra e non-violenza” tenuta da Giorgio Mariani dell’Università di Roma “La Sapienza”.

 L’incontro proseguirà alle 15 con un seminario di Marina Sbisà dell’Università di Trieste, su “Il linguaggio e la violenza: contrapposizione e complicità”.

 Alle 18 visita guidata alla mostra “Una memoria mille voci” dedicata alla scrittrice e deportata francese Charlotte Delbo. L’esposizione, allestita nel velario di palazzo di Toppo Wassermann, è organizzata dall’Istituto friulano per la storia e il movimento di liberazione e dalla Scuola Superiore dell’Università di Udine.

 Introdurranno la giornata i saluti del delegato alla ricerca dell’Ateneo friulano, Roberto Pinton; della coordinatrice e del vice coordinatore del dottorato, Elisabetta Vezzosi (Università di Trieste), e Andrea Zannini (Università di Udine).

Articoli Recenti: LiveUnipa

Unipa, riprendono le lezioni in presenza: il videomessaggio del Rettore Micari

Unipa, riprendono le lezioni in presenza: il videomessaggio del Rettore Micari

Le lezioni di circa il 70% dei Corsi di Studio (CdS) UniPa saranno effettuate in presenza ed erogate anche online per favorire la frequenza degli studenti stranieri e dei fuorisede.

Connettiti!