Trentino Università di Trento

L’Università di Trento è di nuovo prima tra gli atenei italiani. Classifica Censis

L’Università di Trento è di nuovo prima tra gli atenei italiani statali. È quanto emerge dalla classifica del Censis per la Repubblica 2016-2017 pubblicata oggi. L’Ateneo trentino, mantenendo il voto finale di 99,8, quest’anno risulta prima nella classifica assoluta e anche capolista tra le università di medie dimensioni (da 10 a 20 mila iscritti).

L’ateneo in generale – Il voto d’ateneo rappresenta la media aritmetica dei punteggi ottenuti in cinque dimensioni valutate su una scala compresa tra 66 e 110. L’Università di Trento, nel dettaglio, ha 108 per comunicazione e servizi digitali (l’anno scorso alla voce “web” aveva 102), 103 per strutture (rispetto a 105), 102 spesa per borse e altri interventi a favore degli studenti (rispetto a 98), 93 per servizi (rispetto a 96) e 93 per internazionalizzazione (rispetto a 98).
Da sottolineare che l’Università di Trento si distingue anche nella classifica assoluta di tutti gli atenei statali. Seconda c’è l’Università di Siena (seconda anche nella categoria delle medie).
La didattica – Ottimo piazzamento per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza che risulta al 2° posto nel proprio gruppo di riferimento (era 6° lo scorso anno). Stabili in quinta posizione i corso di laurea triennale del gruppo linguistico. Al 5° posto anche quelli del gruppo socio-politico (erano al 4°) e del gruppo psicologico (erano al 2°). Sesto posto per i corsi del gruppo economico-statistico (rispetto al 4°). Passano dal 15° al 7° posto (pari merito con quelli dell’Università di Pavia) i corsi di laurea triennali del gruppo ingegneria. Ottava posizione per le lauree triennali del gruppo scientifico (erano al 4° posto).
I corsi del gruppo letterario-umanistico sono alla posizione 17 (erano alla settima). Chiude la classifica (dal 21° al 24° posto) il corso magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura.

Articoli Recenti: LiveUnict

Coronavirus, il Viminale chiarisce: “Sì a camminata genitore-figlio, ma vicino casa”

Coronavirus, il Viminale chiarisce: “Sì a camminata genitore-figlio, ma vicino casa”

Il Viminale ha confermato la possibilità per un genitore di fare una passeggiata con il figlio, ma con le dovute precisazioni.

Coronavirus in Sicilia, a Catania superati i 450 casi: i dati per provincia

Coronavirus in Sicilia, a Catania superati i 450 casi: i dati per provincia

Covid-19 in Sicilia: i dati relativi all’andamento del contagio nell’Isola aggiornati alla giornata di oggi, martedì 31 marzo, così come comunicati dalla Regione Siciliana.

Covid-19 in Italia, ancora 837 decessi: i dati odierni della Protezione Civile

Covid-19 in Italia, ancora 837 decessi: i dati odierni della Protezione Civile

Covid-19 in Italia: il numero di nuovi casi positivi nella conferenza stampa delle 18 della Protezione Civile.

Coronavirus, a Catania pacchi spesa per le famiglie in difficoltà: ecco come richiederli

Coronavirus, a Catania pacchi spesa per le famiglie in difficoltà: ecco come richiederli

Il Comune di Catania ha pubblicato sul suo sito il bando per la richiesta dei pacchi spesa per le famiglie in difficoltà.

Covid-19 in Sicilia, salgono ancora i contagi: i dati della Regione

Covid-19 in Sicilia, salgono ancora i contagi: i dati della Regione

Covid-19 in Sicilia: l’aggiornamento nel bollettino quotidiano della Regione per la giornata di oggi, martedì 31 marzo.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
#Maturità2016 all’Esame oltre 500mila candidati, il 7 giugno saranno pubblicate sul sito del Miur

Saranno 12.554 le commissioni d'esame della Maturità 2016 che quest’anno esamineranno 24.991 classi per un totale di 503.452 candidati, di...

Chiudi