Università di Bologna

World University Ranking: Bologna conquista la top 200

Una nuova classifica pubblicata dalla rivista inglese Times promuove l'Università di Bologna alla top 200. Cresce il numero di atenei italiani tra le migliori al mondo.

Proprio nel periodo in cui gli atenei Italiani aprono le porte alle matricole per l’inizio di un nuovo anno accademico, dal World University Ranking fanno capolino interessanti aggiornamenti sulla sua classifica dei migliori atenei al mondo, strizzando l’occhio anche ad alcune eccellenze italiane.

È il caso dell’Alma Mater di Bologna, che si unisce alle eccellenti Scuola Superiore Sant’Anna e la Normale di Pisa nella top 200 stilata dalla rivista inglese Times. Nella classifica del 2019, l’ateneo bolognese ha portato a casa il 180esimo posto, guadagnando ben 40 posizioni rispetto alla classifica relativa al 2018. Questo risultato incorona l’Alma Mater membro di quell’invidiatissimo 1% popolato dai migliori atenei al mondo.

Il punteggio assegnato nella classifica Times Higher Education avrebbe sarebbe cresciuto fino al 54,7 con un particolare miglioramento nell’indicatore relativo alla qualità della didattica, la reputazione nel campo della ricerca scientifica, la valutazione complessiva dell’attività di ricerca e i risultati delle collaborazioni tra l’ateneo e le aziende.

Già a gennaio l’Alma Mater aveva guadagnato la top 10 degli atenei più belli d’Europa (sempre stilata dal Times), superando l’università di Salamanca (Spagna), Coimbra (Portogallo), Rostock (Germania), Aarhus University (Danimarca), Gdansk University of Technology (Polonia), Uppsala (Svezia), Grenoble Albes University (Francia), Trinity College (Irlanda) e Lomonsov Moscow State University (Rusia).

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Università, a 77 anni la quarta laurea in Scienze motorie: la storia di Agostino

Il 77enne Agostino Somma ha conseguito la sua quarta laurea in scienze motorie con una tesi sul rugby.

Chiudi