Scuola

Scuola, controlli antidroga per studenti: i cani beccano la prof

Blitz antidroga finito male per una docente e due studenti, denunciati alla prefettura per utilizzo di sostanze stupefacenti.

Blitz con sorpresa per una scuola veneziana nell’ambito dell’operazione Scuole sicure, che vedrà nel corso dell’anno scolastico i militari dell’arma impegnati controlli antidroga. È accaduto poche ore fa, quando i cani antidroga hanno fiutato due sospetti, entrambi studenti, denunciati per utilizzo di sostanze stupefacenti. Per uno è scattata la denuncia per spaccio in quanto, a seguito di una perquisizione dell’abitazione, sono stati rinvenuti 43 grammi di marijuana.

La sorpresa però è stata constatare come uno dei cani si fosse soffermato ad annusare una docente. La donna è stata costretta ad ammettere di fare utilizzo di hashish, ammissione che le ha fatto guadagnare una segnalazione alla prefettura in quanto consumatrice di droghe.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Università, MOOC: i 600 corsi online gratis più interessanti

Sempre più università offrono corsi online fruibili dagli studenti di tutto il mondo in modo (quasi) gratuito. Ecco l'elenco dei...

Chiudi