Università

Pechino, esplosione in università: morti tre studenti

Episodio drammatico nell'università della capitale cinese: probabilmente un esperimento di laboratorio finito male.

Tragico incidente presso l’università Jiaotong di Pechino, dove una forte esplosione ha interessato alcuni locali dell’ateneo, causando la morte di tre giovani studenti. Il tutto sarebbe avvenuto in una delle maggiori università della capitale cinese, precisamente in uno dei laboratori in cui si stavano svolgendo alcuni test, afferenti al corso di Chimica. L’incidente si è verificato alle 9.30 del mattino, quando in Italia erano le 2.30.

Stando a quanto riportato dalle autorità locali, che a loro volta hanno ripreso un comunicato dei vigili del fuoco, i tre studenti stavano eseguendo un test sulla purificazione delle acque nere; qualcosa, evidentemente, è andato storto, scatenando una vasta esplosione. L’edificio è stato subito avvolto dalle fiamme, motivo per cui sono intervenute diverse squadre di pompieri, impegnate più di un’ora per domare il vasto incendio, che ha richiesto altresì l’impiego di un massiccio numero di mezzi.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
L’Università di Palermo si rinnova: saranno attivati 12 nuovi corsi di laurea nel 2019

I fondi ricavati dall'approvazione del bilancio di previsione introdurranno una serie di novità, dall'attivazione e di 12 nuovi corsi di...

Chiudi