Lavoro

Amazon assume: 1000 posti di lavoro per le sedi italiane

Amazon è in cerca di nuovi dipendenti per i suoi centri di distribuzione e smistamento già operativi e in apertura. 

Attraverso un comunicato, Amazon ha annunciato la ricerca di nuove figure da impiegare nei centri di smistamento e logistica del suo gruppo, nonché nell’assistenza. Il piano di espansione di quest’anno, che segue l’esperienza del 2018, porterà all’inserimento di 1000 dipendenti in Italia da aggiungere agli oltre 5.500 attuali.

I profili richiesti

I profili richiesti da Amazon per l’offerta di contratti a tempo indeterminato sono di vario tipo: diversi profili con altrettanti livelli di carriera e competenza; dagli ingegneri agli sviluppatori software e magazzinieri. Le figure solitamente più ricercate dall’azienda sono responsabili operativi, specialisti nelle risorse umane, specialisti IT e operatori addetti a prelievo e imballaggio e spedizione della merce.

Non è esclusa la possibilità di opportunità di impiego per personale senza esperienza a cui offrire formazione e successivo inserimento in azienda. Amazon di solito indirizza i suoi dipendenti a programmi di formazione che permettono loro di ambire a posizioni lavorative ad alta richiesta ed elevata retribuzione. Tra gli indirizzi: progettazione e design, tecnologie per le macchine utensili, tecnologie mediche di laboratorio e assistenza infermieristica.

Le sedi

Come è stato già detto, Amazon distribuirà i nuovi assunti nelle sedi già operative in Italia e quelle di nuova apertura, dunque nei centri distributivi di Castel San Giovanni (Piacenza), Passo Corese (Rieti) e Vercelli, nel nuovo polo logistico di Torrazza Piemonte (Torino), nel centro di smistamento di Casirate d’Adda (Bergamo), nel customer center di Cagliari e negli uffici corporate di Milano.

Contratto e benefit

I nuovi assunti stipuleranno un contratto a tempo indeterminato con l’azienda e avranno accesso anche a un pacchetto di benefit che comprende l’assicurazione medica privata a partire dal primo giorno di lavoro, assicurazione sulla vita, uno sconto per acquisti su Amazon e un piano pensionistico aziendale.

L’invio della candidatura

Sarà possibile inviare la propria candidatura attraverso la pagina web di Amazon riservata alle selezioni. Da lì gli interessati potranno monitorare le posizioni aperte e candidarsi, allegando il CV tramite l’apposito form online in risposta agli annunci.

Connettiti!
Leggi articolo precedente:
Come guadagnare con Amazon, tutte le opportunità

Chi non conosce Amazon? Leader per gli acquisti online e non solo, la piattaforma fondata da Jeff Bezos è diventata...

Chiudi