Notizie universitarie » Università » Laurearsi dalla propria stanza: vantaggi e svantaggi delle università telematiche
Università

Laurearsi dalla propria stanza: vantaggi e svantaggi delle università telematiche

Università telematiche
Sempre più studenti scelgono di conseguire la laurea tramite un'università telematica. Ecco quali sono quelle riconosciute in Italia e perché sceglierle.
[toc]

Ormai da un anno e mezzo gli studenti universitari spesso sono stati costretti a seguire lezioni e a sostenere esami a distanza, scoprendo una modalità di didattica a cui non erano abituati. Le università telematiche, però, esistevano anche prima del Covid e sono una valida alternativa per tutti coloro che non possono o non vogliono frequentare i corsi tradizionali. Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi del frequentare corsi di laurea online?

I vantaggi delle università telematiche

Uno dei punti di forza principale di un corso di laurea online è, sicuramente, la possibilità di coniugare studio e lavoro. Non dovendosi spostare per seguire le lezioni e sostenere esami e, soprattutto, non dovendo seguire le lezioni a orari  già determinati, lo studente ha la possibilità di gestire il proprio tempo come meglio crede.

Un altro vantaggio è la possibilità di svolgere varie operazioni in tempi rapidi: dalle procedure di iscrizione alla semplice richiesta di informazioni. Non sarà necessario, infatti, recarsi in sede e/o compilare e consegnare moduli, ma, nella maggior parte dei casi, sarà sufficiente un semplice click sul PC per portare a termine qualsiasi operazione.

Infine, tante università online offrono anche un servizio di tutoraggio, tramite il quale gli studenti vengono seguiti e aiutati durante tutto il loro percorso.

Gli svantaggi della laurea online

Uno degli svantaggi principali è il fatto che, seguendo le lezioni online, viene meno la socializzazione. Ciò può comportare uno scarso coinvolgimento nel proprio percorso universitario, acuendo anche la distanza tra studenti e professori.

Inoltre, molti studenti sostengono di non sentirsi abbastanza coinvolti ascoltando una lezione online, magari in differita, senza avere la possibilità di esprimere dubbi e di porgere domande ai professori.

Le università telematiche italiane

Le Università Telematiche hanno sedi in tutta Italia e il loro titolo di studio è equipollente a quello rilasciato dalle altre università.

In particolare, il Miur ha riconosciuto 11 università telematiche, che hanno sia corsi di laurea triennale che magistrale. Di seguito, la lista delle università telematiche ufficiali:

  • L’Università Telematica Internazionale Uninettuno (UTIU) con sede a Roma;
  • L’Università Telematica IUL con sede a Firenze:
  • L’Università Telematica Unitelma Sapienza con sede a Roma;
  • L’Università Telematica Pegaso con sede centrale a Napoli;
  • Università Telematica San Raffaele con sede a Milano;
  • Università Telematica Giustino Fortunato con sede a Benevento;
  • Università Telematica Guglielmo Marconi con sede a Roma;
  • Università Telematica Leonardo Da Vinci;
  • Università Telematica eCampus con sede a Novedrate in provincia di Como;
  • Università Telematica Niccolò Cusano con sede a Roma;
  • Università Telematica Mercatorum che ha sede a Roma.
Connettiti!