Terza Pagina

Le città universitarie più ambite d’Italia

Photo by Pxhere

Le tradizioni locali, il costo della vita, l’attrattiva del patrimonio culturale e la vivacità notturna. E, soprattutto, l’offerta formativa. Gli aspetti che gli studenti universitari tengono in considerazione quando scelgono in quale città intraprendere il proprio percorso accademico sono molti e variano da individuo a individuo. Ci sono però delle città italiane che spiccano sulle altre e che annualmente si piazzano tra le migliori città universitarie al mondo. Dei grandi classici, per la maggior parte, ma anche qualche centro urbano talvolta sottovalutato. Andiamo quindi a scoprire le città universitarie più ambite d’Italia, analizzandone i pregi che da tempo conquistano il cuore degli studenti nostrani.

Pisa

La città della celebre torre pendente è forse la scelta più ambita dagli studenti per cui gli obiettivi accademici sono un elemento totalizzante della propria vita. Intendiamoci, non che chi scelga un’altra destinazione non abbia a cuore il proprio percorso di studio, ma Pisa, tra le città universitarie più famose è forse quella con meno “distrazioni”, con un turismo che non la rende caotica e una vita notturna tranquilla. Per il resto, Pisa è una città al servizio degli studenti in cui spicca, ovviamente, La Normale, ma che in generale vanta una qualità d’insegnamento sopra la media. I trasporti sono poi efficientissimi e rendono facili gli spostamenti degli studenti senza incidere particolarmente sul traffico. L’unico neo? Un costo della vita altino che spesso costringe le matricole ad affittare una stanza in uno dei paesi limitrofi.

Milano

La Bocconi, la Cattolica, il Politecnico. Milano è forse LA città universitaria per eccellenza grazie alle tante possibilità di scelta per gli studenti che sognano di trasferirsi nel capoluogo lombardo. Per il resto, forse, non ci sarebbe bisogno di presentazioni. Eventi di fama mondiale, come ad esempio durante “la settimana della moda”, infinite opportunità di divertimento per i giovani con bar e pub attrezzati per aperitivi di ogni genere e serate a tema. E sullo sfondo un’architettura deliziosa in zone caratteristiche come Brera, che rappresentano una chance per staccare dalla movimentata routine ammirandone la bellezza con calma e tranquillità.

Venezia

Venezia è una delle città più amate e ambite dagli studenti italiani, soprattutto per coloro che sono interessati a percorsi accademici inerenti l’arte e la cultura e che possono scegliere fra tanti corsi di studio di fama nazionale. Ma ad attrarre i tanti studenti universitari non è solo la vasta offerta formativa, anche tutto ciò che Venezia ha da offrire da un punto di visto culturale, con veri e propri pezzi di storia come Piazza San Marco, il Ponte di Rialto o il Casinò locale, edificio che vanta un mix di eleganza classica e stile moderno e che è a tutti gli effetti il più antico del mondo nel suo genere. Non mancano, infine, eventi imperdibili e altrettanto caratteristici come il Carnevale locale, che ogni anno attira turisti da ogni parte del mondo e permette ai tanti studenti di divertirsi e socializzare tra loro.

Photo by Pxhere

Bologna

Così come per Pisa, anche Bologna sembra una città costruita su misura per gi studenti. I mezzi di trasporto collegano alla perfezione il centro urbano e permettono a tutti di raggiungere facilmente gli atenei. Il capoluogo emiliano ha però una marcia in più quando si tratta di intrattenimento, con numerosi bar e pub a disposizione dei tanti studenti. Non va poi sottovalutato l’appeal della tradizione culinaria bolognese. Un bicchiere di buon vino accompagnato dalle famose tigelle è infatti un pretesto perfetto per un’uscita tra amici all’insegna della convivialità!

Trieste

Forse la più sottovalutata, Trieste è una perla universitaria. Principalmente il merito va dato all’altissima qualità dello studio, con università che rappresentano il non plus ultra nazionale in termini di organizzazione ed efficienza e con un’offerta formativa tra le più vaste. Per il resto, forse anche a casa delle dimensioni limitate, Trieste non ha molto da offrire, soprattutto in termini di turismo e divertimento. Attenzione però, perché per alcuni studenti è proprio questo aspetto a pesare sulla scelta finale. La pace e la serenità tipiche di questa città rappresentano un’occasione per concentrarsi totalmente sullo studio e a questo si aggiunge una qualità della vita altissima. Elementi da non sottovalutare per chi ha grandi obiettivi accademici!

Articoli Recenti: LiveUnipa

Tasse, importi e scadenze iscrizione a.a. 2019/2020 – LiveUnipa

Tasse, importi e scadenze iscrizione a.a. 2019/2020 – LiveUnipa

Il termine di pagamento delle tasse e del contributo onnicomprensivo di iscrizione all’a.a. 2019/2020 è prorogato dal 30 aprile al 31 maggio 2020, non gravato di ulteriore indennità di mora. La proroga e la riduzione dell’indennità di mora si intende applicata anche agli studenti fuori corso che, non dovendo maturare alcuna frequenza didattica, possono effettuare il pagamento delle tasse e del […]

Connettiti!